PROTEZIONE PASSIVA DAL FUOCO


Tecnoindustrie è altamente specializzata nel campo della protezione passiva dal fuoco attraverso l’applicazione di vernice intumescente epossidica o cementizia, applicata su pipe rack, piping, supporti, saddle, equipment, valvole e flange.

Protezione passiva dal fuoco


Per Protezione Passiva si intendono tutte le soluzioni che una volta installate, in caso di incendio, ne impediscono la propagazione tramite l’utilizzo di materiali incombustibili posti a protezione di elementi strutturali portanti, apparecchi di controllo e apparecchiature, lasciando il tempo di intervenire per mettere in sicurezza le strutture e gli impianti dove vengono applicati.

Tecnoindustrie è il primo applicatore certificato in Italia di JotunJotachar JF750 (la soluzione epossidica intumescente mesh free di ultima generazione per il settore petrolchimico e industriale), è un installatore certificato di Cafco FENDOLITE® MII (un premiscelato a base di vermiculite e cemento Portland applicato a spruzzo) ed un installatore certificato di DensGlass® Sheathing (pannelli incombustibili in calcio silicato prodotti da Global Buldingche aggiungono prestazioni e durata ad una vasta gamma di edifici).

Fasi per il trattamento di strutture per la protezione passiva dal fuoco


Le strutture da trattare per la protezione passiva dal fuoco vengono preventivamente sabbiate secondo le specifiche di progetto e poi verniciate con i cicli più idonei in funzione del materiale in grado di garantre la massima protezione e la maggiore durabilità nel tempo nelle normali condizioni di esercizio.

Il ciclo di verniciatura fireproofing si conclude con l’applicazione di un hard top atto a proteggere la vernice stessa dalle aggressioni di spruzzi di sale e acqua, fuoriuscite di agenti chimici e pioggia.
Il materiale varia a seconda della tipologia di fireproofing applicata (intumescente o cementizia), in modo da assicurarne la miglior protezione possibile.

© Tecnoindustrie – viale Marconi, 192 – 85100 Potenza – ITALY